Basket Avellino – Cusin: “L’infortunio mi ha fermato sul piú bello, sto vivendo una stagione divertente”

Basket Avellino – Cusin: “L’infortunio mi ha fermato sul piú bello, sto vivendo una stagione divertente”

Il centro della Sidigas ospite della trasmissione Rai “Overtime”

Marco Cusin, ospite di RaiSport nella puntata di Overtime, ha parlato del cambiamento che il basket ha avuto in quest’ultimo decennio e  dell’evoluzione relativa al ruolo dei centri:” La pallacanestro in questi ultimi anni é cambiata molto, si é migliorata e giocatori come me trovano più difficoltà a fare punti sotto canestro”. Prosegue dicendo: “In tutte le squadre dove ho giocato mi sono trovato bene con il playmaker ma ad essere sincero il play migliore in circuito é Vitali perché oltre ad essere un amico e anche un grandissimo giocatore.”

Parla anche della stagione che sta vivendo ad Avellino: “Prima dell’infortunio stavo giocando bene, poi il problema alla mano mi ha rallentato le prestazioni ma io gioco sempre per migliorare e per fare punti che fanno contento me e i miei tifosi. Devo lavorare sull’attacco a canestro, prendendo esempio dal mio compagno di squadra Fesenko anche se non abbiamo il fisico uguale”. Il centro italiano e della Scandone ripercorre anche le emozioni vissute a Sanremo: “Sono dispiaciuto perché volevo parlare delle avventure di quest’anno della nazionale, ma comunque sono contento di essere stato invitato su un palcoscenico più importante d’Italia”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy