Basket Avellino – Cusin: “L’infortunio mi ha fermato sul piú bello, sto vivendo una stagione divertente”

Basket Avellino – Cusin: “L’infortunio mi ha fermato sul piú bello, sto vivendo una stagione divertente”

Il centro della Sidigas ospite della trasmissione Rai “Overtime”

di Giovanni Gaeta, @Giovanni002500

Marco Cusin, ospite di RaiSport nella puntata di Overtime, ha parlato del cambiamento che il basket ha avuto in quest’ultimo decennio e  dell’evoluzione relativa al ruolo dei centri:” La pallacanestro in questi ultimi anni é cambiata molto, si é migliorata e giocatori come me trovano più difficoltà a fare punti sotto canestro”. Prosegue dicendo: “In tutte le squadre dove ho giocato mi sono trovato bene con il playmaker ma ad essere sincero il play migliore in circuito é Vitali perché oltre ad essere un amico e anche un grandissimo giocatore.”

Parla anche della stagione che sta vivendo ad Avellino: “Prima dell’infortunio stavo giocando bene, poi il problema alla mano mi ha rallentato le prestazioni ma io gioco sempre per migliorare e per fare punti che fanno contento me e i miei tifosi. Devo lavorare sull’attacco a canestro, prendendo esempio dal mio compagno di squadra Fesenko anche se non abbiamo il fisico uguale”. Il centro italiano e della Scandone ripercorre anche le emozioni vissute a Sanremo: “Sono dispiaciuto perché volevo parlare delle avventure di quest’anno della nazionale, ma comunque sono contento di essere stato invitato su un palcoscenico più importante d’Italia”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy