Basket Avellino – De Cesare paga le spettanze arretrate ma non i lodi: domani l’audizione a Roma

Basket Avellino – De Cesare paga le spettanze arretrate ma non i lodi: domani l’audizione a Roma

Arrivano buone notizie dalla dirigenza biancoverde che esporrà alla Procura Federale la sua tesi sul caso Patric Young

di Davide Baselice, @davidebaselice

E’ stata anticipata a domani mattina l’audizione in Procura Federale di Gianandrea De Cesare e di Giuseppe Sampietro. L’Amministratore Delegato ed il Presidente della Sidigas Scandone Avellino saranno ascoltati relativamente alla prassi procedurale riguardante il tesseramento di Patric Young. In giornata, inoltre, la società biancoverde avrebbe pagato gli emolumenti dovuti alla Lega per il mese di novembre. Dunque sembrerebbe scongiurata la fuga dei giocatori che si sarebbero potuti liberare dal contratto con Avellino in caso di mancato pagamento dello stipendio per il secondo mese consecutivo. Restano insoluti i lodi relativi a precedenti pendenze: il valore totale è di 200mila euro. Ciò comporta l’impossibilità di operare sul mercato.

Basket Avellino – Gregorio (Eurosport): “L’addio a Cole ha giovato alla Sidigas che è tra le favorite alle Final Eight”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy