Basket Avellino – Il doppio ex Pini: “Chi la spunterà tra Avellino e Reggio? Attenzione al duello…”

Basket Avellino – Il doppio ex Pini: “Chi la spunterà tra Avellino e Reggio? Attenzione al duello…”

L’ala carpigiana fa il suo pronostico in vista dell’attesa sfida di domenica

Commenta per primo!

A Reggio Emilia ha mosso i primi passi in serie A. In Irpinia è stato uno degli artefici della passata stagione. Giovanni Pini, attualmente in serie A2 con la Scaligera Verona, dice la sua sulla sfida di domenica pomeriggio fra Sidigas Avellino e Grissin Bon Reggio Emilia parlando all’edizione odierna de “Il Resto del Carlino”.

“La Sidigas – dice – gioca in casa e avrà dalla sua la spinta incredibile dei suoi tifosi. Reggio dovrà essere brava a reggere quest’ondata di energia. Sarà una sfida tra il maggior talento di Avellino e la migliore organizzazione di gioco della Grissin Bon. Se una delle due farà un buon break sarà difficile per l’altra riprendere l’inerzia. Ma sono convinto che lo scarto finale non supererà i 5 punti.”

Secondo Pini uno dei duelli che potrebbero far pendere la bilancia da una parte o dall’altra è quello sotto le plance tra Fesenko e l’ex Cervi: “Consiglio a tutti di osservare il duello tra Fesenko e Cervi sottocanestro. Perchè sarà uno spettacolo.”

La scorsa stagione si è venuta a creare una rivalità tra le due società il cui apice è stato raggiunto nella serie di semifinale playoff con le celebri sette gare che hanno fatto registrare il tutto esaurito nei match al PaladelMauro e tenuto davanti alla tv tantissimi appassionati della palla a spicchi: “Pallacanestro Reggiana e Scandone non si staranno mai simpatiche, ma i playoff sono una cosa il campionato un’altra. Quella storia ormai sarà archiviata.”

Pini, nel frattempo, sta recuperando da una frattura al metatarso del piede sinistro che lo ha obbligato a restare lontano dal parquet.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy