Basket Avellino – Invertire il trend nei derby casalinghi e conquistare un prezioso terzo posto

Basket Avellino – Invertire il trend nei derby casalinghi e conquistare un prezioso terzo posto

La Scandone va a caccia dei due punti casalinghi contro la Juve Caserta che mancano da tre anni e mezzo

Sarà un caso o meno ma negli ultimi due campionati il derby fra Sidigas Avellino e Pasta Reggia Caserta ha visto sempre venir meno il fattore campo. Era il 16 novembre 2013 quando la Scandone superò al PaladelMauro i rivali bianconeri per 76-70 nella sesta giornata d’andata. Decisivi i 15 punti di Kaloyan Ivanov. L’anno seguente la compagine di Terra di Lavoro si impose per 74-70 il 19 aprile 2015 grazie ai 28 punti di Deyan Ivanov che resero nulli i 27 di Sundiata Gaines. La storia si ripete il 23 dicembre 2015 con Caserta che, dopo un primo tempo anomalo, riesce a far suo il match sbancando l’Irpinia per 62-70.

La Scandone restituisce il favore il 17 aprile 2016 quando nel mezzogiorno di fuoco del PalaMaggiò porta a casa i due punti che valgono tantissimo nella rincorsa al terzo posto (siamo alla 28° giornata) con Joe Ragland che ne scrive 24 a referto. Già nella stagione precedente il team biancoverde espugna l’impianto di Castel Morrone nel giorno di Santo Stefano (26 dicembre 2014) totalizzando 105 punti contro i 91 della Juve e centrando la terza vittoria consecutiva.

Avellino, dunque, è chiamata ad invertire questo trend casalingo e bissare il successo dell’andata festeggiando il terzo posto matematico in classifica davanti ai propri tifosi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy