Basket Avellino – Jones: “Un’opportunità da non perdere, Sidigas sono pronto a farti vincere”

Basket Avellino – Jones: “Un’opportunità da non perdere, Sidigas sono pronto a farti vincere”

Il neoacquisto si presenta alla Scandone: “Porto in dote l’esperienza con Gerusalemme, Thomas mi ha parlato bene della città”

Un aiuto per il prosieguo nella stagione in attesa del possibile recupero di Kyrylo Fesenko. Shawn  Jones da questo pomeriggio si metterà a disposizione della Sidigas Avellino col primo allenamento coi  nuovi compagni. Il tesseramento c’è ma ancora incerto il suo impiego dalla trasferta di domenica alle ore 12:00 a Capo d’Orlando. Quello con l’ala-centro proveniente è un innesto su cui Alberani lo aveva adocchiato sin dall’estate: “Non era alla portata in estate ma il cambio in corso a Gerusalemme ha fatto si che potessimo prenderlo per questo scorcio di campionato e nei playoff.”

La parola passa poi al nuovo volto in casa biancoverde, classe 1992. Personaggio di poche parole ma dalle idee chiare: “Non vedo l’ora di andare in campo e giocare con questa squadra di cui ho preso già informazioni sul campionato che sta disputando. La seguo da tutto l’anno sin dal torneo di settembre al Geovillage di Olbia e con Adonis Thomas mi sono sempre tenuto in contatto sulle vicende dei biancoverdi.”

Le caratteristiche sono quelle di un pivot dal grande impatto in termini di energia: “Posso portare il meglio del mio gioco in attacco e in difesa e mettere in tutta l’energia per questa squadra.” Oltre a Thomas, Jones ha avuto modo di affrontare in Eurocup David Logan in forza al Lietuvos Rythas: “Il gioco di Logan è molto familiare, può far canestro in mille modi e sono un suo fan del suo tipo di basket.”

Sul campionato italiano ha avuto le ottime referenze dei compagni di squadra Jerrels e Dyson nonché di coach Pianigiani:  “Mi hanno parlato bene e con entusiasmo delle loro precedenti avventure in Italia così come coach Pianigiani. Non pensavo di non finire la stagione in Israele. Voglio mettere in pratica con la Scandone gli insegnamenti che ho acquisito.”  Infine una chiosa finale: “C’è un contratto in ballo in Israele ma voglio sfruttare questa opportunità per migliorarmi e confrontarmi anche in questa nuova realtà.”

Jones dovrà sostituire Fesenko i cui tempi di recupero sono ancora incerti come conferma lo stesso Alberani: “Su Kyrylo non sappiamo ancora. E’ fermo da tre settimane e dovrà restare out per un periodo simile. Vedremo quale sarà la reazione del ginocchio. Non possiamo fare previsioni.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy