Basket Avellino – Menetti: “Consci del fattore PaladelMauro, Gentile verso il recupero”

Basket Avellino – Menetti: “Consci del fattore PaladelMauro, Gentile verso il recupero”

Il trainer di Reggio Emilia presenta la gara di domani contro la Sidigas

Commenta per primo!

La Grissin Bon Reggio Emilia vuole il primo successo in terra irpina dopo aver perso ben quattro gare nella scorsa stagione  tra campionato e semifinale playoff. Avellino vorrà conservare la propria imbattibilità contando su quel fattore chiamato PaladelMauro che ha fatto valere il proprio peso proprio nella serie di post season quando l’impianto di contrada Zoccolari ha fatto registrare il tutto esaurito con oltre cinquemila presenze. Ne è consapevole di questo coach Max Menetti che alla vigilia della partenza per la Campania ha richiamato i suoi alla massima attenzione in quello che sarà già un match decisivo per gli equilibri di questo primo scorcio di stagione: «Abbiamo svolto un’ottima settimana di lavoro provando diverse soluzioni tattiche anche nel corso dell’amichevole infrasettimanale contro la Virtus Bologna» spiega il trainer della Grissin Bon.
La buona notizia per gli ospiti è il recupero di Stefano Gentile che potrebbe già giocare qualche minuto nel confronto di domani ma lo stesso Menetti ci va cauto: «Vediamo cosa ci diranno i test e ci regoleremo di conseguenza. Se il suo utilizzo non avverrà oggi è rimandato alla prossima partita».  Con l’intenzione di presentarsi a ranghi completi, il team biancorosso sfiderà un’avversaria che arriva da un ko dall’impegno europeo: «La Sidigas sta disputando una ottima Champions League. Si scontrano le due squadre al secondo posto in classifica ed è giusto che questa gara sia giocata con un’attenzione maggiore. Ognuno darà il meglio di se stesso».
Avellino – Reggio Emilia rievoca sia la recente semifinale di Supercooppa italiana sia la semifinale playoff: «Sono state delle partite emozionanti. Il pensiero ricorre immediatamente allo scorso mese di maggio. E’ normale che ne parli di questa cosa. Sono due tra le migliori squadre del campionato».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy