Basket Avellino – Sacripanti: “Dovevamo essere più continui in attacco e perder meno palloni”

Basket Avellino – Sacripanti: “Dovevamo essere più continui in attacco e perder meno palloni”

Il coach biancoverde analizza il ko contro Brescia: “Gara compromessa alla fine del terzo periodo”

Maggiore continuità nel gioco ed una Brescia che ha saputo farsi valere. Questi gli aspetti su cui si è concentrata  l’analisi di coach Stefano Sacripanti nel post partita della sfida del PalaGeorge: “Complimenti ai nostri avversari sia per la vittoria, sia per il clima che si respira al palazzo, caldo e positivo. Brescia ha disputato un’ottima gara. Noi purtroppo abbiamo avuto due-tre situazioni negative, abbiamo concesso qualche rimbalzo in attacco di troppo, subito qualche contropiede che potevamo evitare e abbiamo perso molte palle. Abbiamo compromesso la gara quando siamo andati sotto di due punti alla fine del terzo quarto subendo due tiri da tre consecutivi. Nonostante tutto, abbiamo giocato una partita piena di volontà e di ardore. Questa settimana l’inserimento di David Logan ci ha portato a concentrarci più su altri aspetti generali, togliendo qualcosa alla preparazione di questa gara. Non si può vincere giocando a sprazzi, dovevamo essere più continui.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy