Basket Avellino – Sacripanti: “La grinta di Jones mi è piaciuta, è stata una vittoria da gara playoff”

Basket Avellino – Sacripanti: “La grinta di Jones mi è piaciuta, è stata una vittoria da gara playoff”

Il tecnico della Scandone commenta il successo al PalaFantozzi

Due punti che valgono tantissimo in chiave terzo posto. Coach Sacripanti è consapevole dell’importanza del successo ottenuto a Capo d’Orlando e commenta così in sala stampa il blitz al PalaFantozzi: “Parto col fare i complimenti a Capo d’Orlando perchè gioca un’ottima pallacanestro, soprattutto quando si muovono senza palla. Ci hanno messo in difficoltà coi loro cambi difensivi. Loro sono stati rbavi a sfruttare i nostri errori per prendere il vantaggio mai poi è uscita fuori la nostra squadra quando abbiamo aumentato la nostra intensità difensiva. Abbiamo cambiato due volte la difesa, trovando la chiave giusta nel secondo caso.”

Obiettivo terzo posto: “Due punti importanti per entrare nelle prime quattro. E’ stata una gara da playoff. Si sono persi troppi palloni. Nella ripresa mi sono affidato agli elementi di maggiore esperienza. Siamo stati bravi a crederci e a non mollare anche quando la Betaland è riscappata.”

Forza del gruppo: “Oggi c’è stata una cattiva esecuzione offensiva. L’atteggiamento di questo gruppo è stato sempre propositivo, l’unico momento negativo sono stati i primi dieci minuti di Brindisi. Per il resto ha sempre lottato contro chiunque nonostante possa presentare dei difetti come squadra in alcuni frangenti.”

La prova di Jones: “Sappiamo benissimo che quando Fesenko rientrerà, Jones rispetterà il suo ruolo.  Mi è piaciuto l’atteggiamento di Shwan: ha lottato, catturato rimbalzi di pura volontà e ci ha dato quella dimensione che ci mancava nelle ultime due vittorie. Sappiamo che lui e Obasohan sono delle assicurazioni per i playoff. Kyrylo rientrerà quando sarà al 100%.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy