Basket Avellino, Sacripanti: “Si sono visti pregi e difetti nostri, contento della reazione finale”

Basket Avellino, Sacripanti: “Si sono visti pregi e difetti nostri, contento della reazione finale”

Il coach: “Green e Cusin sono stati decisivi come Randolph e Obasohan”

“Pistoia ha fatto trenta minuti di ottima pallacanestro. Abbiamo giocato una grande pallacanestro, siamo stati camaleontici. Si sono visti pregi i difetti di questo gruppo. – Questa l’analisi di coach Sacripanti nel post gara che aggiunge – Al di là della grande vena realizzativa di Obasohan e Randolph, Ragland ci ha dato punti per la rimonta. Il giocatore che ci ha dato la svota è stato green quando non giravamo in attacco. Merito a Cusin ha chiuso sul ferro in maniera impeccabile sugli esterni di Pistoia. Sono contento della reazione. Il punteggio non rispecchia la gara ma siamo contenti del risultato. Questo successo ci dà entusiasmo perché il pubblico ha fatto la differenza. Vorrei vedere sempre il palazzo esaurito come nella serie playoff con Pistoia. Thomas non ci sarà in Serbia e stiamo valutando il suo recupero. Coi tre piccoli abbiamo dato una svolta al match.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy