Basket Avellino – Sidigas in casa dell’Oostende: è l’ora di riprendersi il secondo posto

Basket Avellino – Sidigas in casa dell’Oostende: è l’ora di riprendersi il secondo posto

Si alza di nuovo il sipario della Champions League per la Scandone che può approfittare del passo falso dello Strasburgo

Ad Oostende per vincere e tener alte le ambizioni di secondo posto nel girone D. Si rialza il sipario della Basketball Champions League della Sidigas Avellino che questa sera (palla a due ore 20:30) sfiderà i padroni di casa del Telenet nella undicesima giornata della competizione, primo impegno europeo nel 2017 per la compagine di coach Sacripanti che ieri pomeriggio si è messa in viaggio alla volta del Belgio. I lupi hanno la ghiotta possibilità di risalire in seconda piazza alle spalle dell’Iberostar Tenerife che ieri sera ha superato il Sig Strasburgo (LEGGI QUI).

La classifica non sorride ai fiamminghi attualmente estromessi dalla corsa alla seconda fase della competizione ma vivi più che mai sul piano emotivo come dimostra il ko di un solo punto maturato sul proprio parquet contro il Sig Strasburgo (65-66 il finale ndr). C’è da fare attenzione alla pericolosità degli uomini di coach Gjergja come ha avvisato alla vigilia l’assistant coach biancoverde Massimiliano Oldoini (LEGGI QUI) .

Tra le prerogative della Scandone c’è anche quella di riscattare il ko dell’andata quando il Telenet fu la prima squadra ad espugnare il PaladelMauro (72-77 il finale) a distanza di undici mesi dall’ultimo ko interno contro la Pasta Reggia Caserta. Fu una gara anomala in cui Avellino pagò anche la stanchezza della trasferta di Varese nonostante i 16 punti e 10 assist del solito Ragland. Decisivi furono i 19 punti di Newbill in uscita dalla panchina ed i 16 con 7 rimbalzi di Katic che hanno permesso di prendere il sopravvento nella seconda parte del match quando Oostende ha iscritto a referto ben trentatré punti contro i ventotto degli irpini.

Era un girone fa. Avellino adesso è chiamata a ripetersi dopo l’exploit del PalaMaggiò in una delle settimane più importanti della stagione biancoverde.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy