Basket Avellino – Triple, rimbalzi, Mvp: la Scandone si coccola Levi Randolph

Basket Avellino – Triple, rimbalzi, Mvp: la Scandone si coccola Levi Randolph

L’ex Alabama trascinatore nel successo contro Torino

LEVI RANDOLPH TORINOLa semplicità con cui è entrato in campo ha dato la scossa alla Sidigas  Avellino nel successo su Torino e lo confermano i dodici punti iscritti a referto all’intervallo. Parliamo di Levi Randolph, il giocatore simbolo della vittoria della Scandone sulla Fiat Auxilium di Vitucci.

22 punti con 9/12 al tiro rappresentano una convincente risposta nei confronti di quanti attendevano di conoscere meglio le qualità del prodotto di Alabama University. Il suo look è già diventato un cult sui social fra i tifosi biancoverdi sin dall’arrivo ad agosto in Irpinia. In campo, invece, fa parlare le sue doti di gran attaccante quando c’è da andare a canestro e correre in transizione, forte anche dell’atletismo che lo rende un buon rimbalzista.  E, dopo un precampionato in cui ha carburato dal torneo Internazionale di Bonn, se il n.20 troverà continuità nel tiro da tre punti (ieri 3/5 dalla lunga distanza), Avellino avrà pescato la sua nuova stella a stelle e strisce. Adesso c’è da capire se il ruolo da sesto uomo scelto da coach Sacripanti già nelle due gare di Supercoppa  (con Obasohan nello spot di guardia titolare) non possa essere l’intuizione corretta per far sbocciare definitivamente Randolph.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy