Basket Avellino – “Vogliamo conservare il primo posto sfruttando il nostro fattore campo contro Oostende”

Basket Avellino – “Vogliamo conservare il primo posto sfruttando il nostro fattore campo contro Oostende”

Sacripanti presenta la gara di Champions League contro i rivali belgi

Commenta per primo!

Provare a conquistare il primo posto confidando in un passo falso di Tenerife. Non c’è tempo di riposarsi per la Sidigas Avellino che domani sera tornerà sul parquet del PaladelMauro per affrontare il Telenet Oostende nella quarta giornata del girone D della Basketball Champions League.

“Quella con Oostende sarà una partita importante, vincere ci permetterà di mantenere la prima posizione sperando di sfruttare il fattore campo. – spiega coach Sacripanti in una nota diramata dal club  biancoverde – Dobbiamo riuscire a gestire il ritmo della gara senza farli correre in campo aperto, dovremmo essere bravi a chiudere l’aerea difendendo in maniera aggressiva. Mi aspetto da parte di tutti i miei giocatori una crescita di minutaggio sulla qualità del gioco.”

Il coach conosce bene quali possono essere le insidie nel giocare su due fronti: “Per il doppio impegno c’è grande serietà e dedizione, lavoriamo molto sugli errori che commettiamo ogni gara, stiamo lavorando molto sul video, come ad esempio dopo la vittoria con Strasburgo dove non abbiamo seguito il piano partita. Restiamo concentrati, non c’è né stanchezza fisica né menatale anche perché stiamo cercando di ruotare tutti i giocatori proprio per evitarne l’affaticamento. E’ chiaro che può capitare che le rotazioni si accorcino, ma sono contento che la coppa ci motta di fronte a temi tecnico-tattici sempre nuovi che ci aiutino a cercare la soluzione nell’immediato, questo è un fattore positivo specialmente per i ragazzi più giovani che mancano ancora di esperienza.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy