Basket Avellino – Vucinic: “La sfortuna ci perseguita, due punti fondamentali”

Basket Avellino – Vucinic: “La sfortuna ci perseguita, due punti fondamentali”

Le parole del coach della Scandone dopo il successo contro Brescia

di Davide Baselice, @davidebaselice

Può sorridere a metà coach Nenad Vucinic con la sua Sidigas Avellino che torna alla vittoria dopo sette sconfitte consecutive. Gli infortuni occorsi a Young, Campani e D’Ercole non lasciano tranquillo il coach serbo che analizza così la prova contro la Germani: “Sono molto contento per i giocatori di questa vittoria dopo le tante difficoltà affrontate. Non ho mai visto tanta sfortuna in una stagione. Ricostruire una squadra non è facile durante un campionato, la fiducia non era al massimo dopo una serie negativa. E’ un peccato l’eliminazione in Champions, adesso pensiamo alle Final Eight di Coppa Italia e non sarà facile sfidare la squadra più in forma del momento come Brindisi.”

Tra le note liete c’è stato Luca Campogrande: “Luca non ha potuto prepararsi al meglio in preseason per un infortunio ma sta lavorando bene e credo si affermerà come giocatore di serie A.”

In difesa a fare la differenza su Cunningham ha brillato Demonte Harper: “E’ un valore aggiunto, oggi ci ha dato qualcosa in più ed ha dimostrato tutto il suo valore.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy