Basket Cantù – Bolshakov: “Dovremo dare il massimo, Avellino è superiore a noi. Contiamo sul fattore casalingo”

Basket Cantù – Bolshakov: “Dovremo dare il massimo, Avellino è superiore a noi. Contiamo sul fattore casalingo”

Il coach dei lombardi carica i suoi per il posticipo di lunedì sera

Commenta per primo!

Sale l’attesa per il match di lunedì sera anche in casa Red October Cantù dopo il successo di sabato scorso nel derby contro Varese che ha rilanciato le ambizioni dei brianzoli che troveranno sulla propria strada la Scandone guidata dall’ex coach Sacripanti: “Quando affronti una formazione più forte della tua devi chiedere a ogni giocatore di fare il massimo individualmente, devi prepararti difensivamente per compiere uno sforzo di squadra e devi sperare che il tuo avversario non giochi al 100% ma al 98%. – ha spiegato in conferenza stampa coach Kiril Bolshakov alla sua seconda gara alla guida dei lombardi dopo l’esonero di Kurtinaitis – Siamo al PalaDesio e sono certo che i nostri tifosi creeranno un ambiente caldissimo. Ho detto ai miei ragazzi che se metteranno in campo la massima intensità e daranno tutto quello che possono usciranno tra gli applausi anche in caso di sconfitta, ma che se vinceranno, che rimane ovviamente il nostro obiettivo, saranno gli eroi di Cantù per una settimana.”

Un vantaggio per gli irpini sarà la forza sotto le plance dove la Sidigas avrà maggiori frecce a disposizione nel proprio arco: “Sappiamo che la situazione è questa e che lunedì avremo solo due lunghi a disposizione anche se stiamo continuando a cercare un giocatore da aggiungere al nostro roster e spero che a breve ci siano novità. In ogni caso in campo saremo 5 contro 5 e partiremo da 0 a 0 nel punteggio per cui credo che dando il massimo avremo la possibilità di provare a competere con Avellino. Non dimentichiamoci però che la Scandone ha elementi di grandissimo valore pure nel reparto esterni: basti pensare a Ragland, Green, Randolph e Thomas. I nostri avversari sono sicuramente una delle migliori squadre in Italia.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy