Basket Cantù – Bolshakov: “Waters monumentale, decisiva la nosta difesa”

Basket Cantù – Bolshakov: “Waters monumentale, decisiva la nosta difesa”

Soddisfatto il trainer dei brianzoli: “Johnson ha giocato da solo contro quattro”

Commenta per primo!

Raccoglie i suoi frutti, invece, il collega Kiril Bolshakov che festeggia la seconda vittoria in altrettante gare da capoallenatore della Red October Cantù che si allontana così dalla zona calda della classifica: «Ringrazio i miei ragazzi per la vittoria. In particolare ringrazio Waters che ha voluto giocare nonostante il dolore. E’ un giocatore molto importante per tutti noi. Ci tengo a dire grazie a Johnson che ha giocato da solo contro 4. In generale ringrazio tutti che hanno saputo difendere da grande quadra. Quando abbiamo cominciato a difendere l’abbiamo portata a casa».  Le poche rotazioni a disposizione non hanno condizionato più del dovuto la gara dei suoi ragazzi: «Avellino è una squadra molto forte sia nel reparto lunghi che nelle guardie ho pensato che la scelta migliore fosse quella di ridurre le rotazioni. Ho scelto di giocare in sei».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy