Basket Capo d’Orlando – Di Carlo: “Le triple di Leunen ci hanno condannato, la nostra crisi è un dato di fatto”

Basket Capo d’Orlando – Di Carlo: “Le triple di Leunen ci hanno condannato, la nostra crisi è un dato di fatto”

L’analisi del trainer dei siciliani dopo lo stop contro la Sidigas Avellino

Gennaro Di Carlo non ha nulla da rimproverare alla sua Betaland Capo d’Orlando dopo il quinto ko di fila in campionato, maturato stamani contro la Sidigas Avellino. Nelle parole del trainer casertano si evince la consapevolezza di come il momento sia assolutamente delicato: “E’ il peggiore momento della stagione in termini di risultati. Non abbiamo giocato così bene tale da poter conquistare le vittorie. Mi fido dei miei ragazzi e penso che la squadra sia consapevole della situazione ma è altrettanto importante dimostrare la propria forza. Questi ragazzi ci hanno permesso di gioire e sapranno dimostrare quanto valgono in questo restante frangente di campionato. Se oggi pensassimo solo agli errori, non ne verremmo più fuori. Non posso rimproverare nulla in difesa: Leunen non ha mai tirato così bene in tutto il campionato, ha realmente sparigliato le carte. In attacco la Betaland sta inserendo delle nuove situazioni in attacco. Stamani abbiamo dovuto riproverare schemi di inizio anno.”

Difficoltà nel match: “Avellino ha inserito Jones due giorni fa. Sono venuti qui per consolidare il terzo posto, rischiando da questo punto di vista. Capo d’Orlando era preparata ad affrontarla su un quintetto con quattro piccoli. Per me è l’aspetto più importante. Le difficoltà oggi ci sono state ma dovremo essere capaci di capire come possiamo rialzarci già a partire dalla trasferta di Brindisi.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy