Basket Caserta – Dell’Agnello: “Decisive le palle perse nel finale, alle Final Eight ci crediamo ancora”

Basket Caserta – Dell’Agnello: “Decisive le palle perse nel finale, alle Final Eight ci crediamo ancora”

Il coach bianconero: “Avellino è molto forte, lunga e completa eppure ce la siamo giocata fine alla fine”

E’ andata ad un passo dall’impresa la Pasta Reggia Caserta che deve ancora arrendersi alla superiorità della Sidigas Avellino. Quarto ko di fila per i bianconeri con la Final Eight di Coppa Italia ancora non matematicamente sicura: “Dobbiamo essere orgogliosi di questa partita. Avellino è molto forte, lunga e completa eppure ce la siamo giocata fine alla fine. Purtroppo le cinque palle perse nell’ultimo quarto hanno deciso la partita. Sinceramente per come siamo messi adesso giocare a questo livello contro Avellino ci rende orgogliosi. Purtroppo i punti vanno a loro.La classifica dice di sì e noi ci avevamo fatto la bocca. Dobbiamo vincere a Caserta o sperare negli altri risultati. Nella storia di Caserta, poche volte abbiamo chiuso il girone di andata nelle prime otto, ci proviamo anche perché dispiacerebbe a tutti non andare a giocarci le Final Eight.”

La sconfitta è da ricercarsi in quelle due palle perse nei minuti finali: “Purtroppo è la seconda beffa. Abbiamo perso la palla più importante contro le giocate chirurgiche di Avellino. Conoscevamo il valore di questa squadra e siamo orgogliosi di essere arrivati ad un soffio dalla vittoria. Forse l’avremmo meritata no.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy