Basket Caserta – Dell’Agnello: “I canestri di Green e Ragland ci hanno piegato, onore alla mia squadra”

Basket Caserta – Dell’Agnello: “I canestri di Green e Ragland ci hanno piegato, onore alla mia squadra”

Il trainer bianconero si consola con la prova di carattere offerta dai suoi giocatori

Non può che esser soddisfatto della prova della sua Caserta coach Sandro Dell’Agnello per averci provato fino all’ultimo tentativo nel portare a casa la sfida al PalaldelMauro contro la Sidigas Avellino: “Abbiamo provato a dare il massimo, raschiando davvero il fondo del barile. Mi piace condividere i complimenti ricevuti per la buona prova offerta col resto della msquadra. Avevamo pochi uomini in rotazione con un solo playmaker a disposizione in cabina di regia quale Marco Giuri. Avellino ha intuito questo punto debole e ci ha messo pressione creando non poche difficoltà. A decidere sono state le due giocate nel finale di Green e Ragland un pò come era avvenuto nel match d’andata. Adesso vogliamo chiudere con un successo la nostra stagione davanti al nostro pubblico.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy