Basket Champions League – Strasburgo non molla la corsa al secondo posto

Basket Champions League – Strasburgo non molla la corsa al secondo posto

La formazione francese vince agevolmente contro Zagabria

Commenta per primo!

Si è chiusa la tredicesima giornata del girone D della Basketball Champions League col Sig Strasburgo che ha superato 71-56 il Cibona Zagabria con 13 punti a testa della coppia Slaughter e Murphy. Con questo successo i transalpini che ritornano al terzo posto in classifica con un solo punto di ritardo dalla Sidigas Avellino (22) e due lunghezze di svantaggio rispetto alla capolista Tenerife. Restano aperti i giochi in testa con la Scandone che dovrà necessariamente superare la Juventus Utena mercoledì prossimo al PaladelMauro per garantirsi matematicamente la seconda piazza e, in caso di sconfitta dell’Iberostar, conquistare il primato.

I RISULTATI 13° GIORNATA: Juventus Utena – Kk Mornar 82-74; Iberostar Tenerife – Sidigas Avellino 66-78; Telenet Oostende – Mega Leks 82-74; Sig Strasburgo – Cibona Zagabria 71-56

LA CLASSIFICA: Iberostar Tenerife 23; Sidigas Avellino 22; Sig Strasburgo, Juventus Utena 21;  Telenet Ostenda, Cibona Zagabria 18, Mega Leks 17; Kk Mornar 16.

IL PROSSIMO TURNO (25 gennaio): Sidigas Avellino – Juventus Utena (20:30); Mega Leks – Iberostar Tenerife (20:30); Kk Mornar – Sig Strasburgo (20:30); Cibona Zagarbia – Telene Oostende (20:30).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy