Basket: Fitipaldo – Filloy il futuro in cabina di regia ma Green chiede di restare

Basket: Fitipaldo – Filloy il futuro in cabina di regia ma Green chiede di restare

Il regista di Philadelphia spinge per proseguire la sua avventura con la Sidigas Avellino

Una cabina di regia sudamericana (almeno per adesso) con gli arrivi in primis di Fitipaldo e, successivamente, di Filloy. La Sidigas Avellino guarda al futuro affidandosi a due giocatori protagonisti dell’ultima stagione in serie A, risultati decisivi per i destini delle rispettive squadre di appartenenza. In molti interpretano questa mossa degli uomini di mercato biancoverde come un chiaro segnale di voler voltare pagina rispetto al recente in cui l’asse Ragland – Green ha rappresentato un’indimenticabile pagina della recente storia della Scandone.

Se per Ragland la parola fine ancora non è stata etichettata alla trattativa per il rinnovo, discorso diverso appare quello per Marques Green.  Il Diesse Alberani, in un’intervista rilasciata questa settimana (leggi qui) ha lasciato intendere come sarà difficile rivedere in biancoverde il folletto di Philadelphia.

Eppure quest’ultimo, stando ai rumors, avrebbe richiesto in più di una circostanza la possibilità di vestire ancora la canotta della “Beneamata” di cui è stato il capitano nonchè un punto di riferimento sia nello spogliatoio per i suoi compagni di squadra sia per la proprietà che non ha mai nascosto la particolare stima e rapporto di fiducia verso il n.4.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy