Basket – La serie A resta ferma nel weekend, Sidigas e Betaland protagoniste coi migliori rendimenti nel girone d’andata

Basket – La serie A resta ferma nel weekend, Sidigas e Betaland protagoniste coi migliori rendimenti nel girone d’andata

Rispetto a dodici mesi fa scenari mutati per le due compagini

La serie A di basket resterà ferma nel prossimo fine settimana. Una sosta dipesa originariamente dallo svolgimento dell’All Star Game programmato dalla Legabasket per domenica 15 gennaio ma successivamente annullato dalla stessa lega lo scorso 1 novembre a causa del poco appeal mostrato dalla stessa manifestazione nel corso degli ultimi anni.  Per alcune squadre e giocatori sarà l’occasione di ricaricare le batterie in vista dell’inizio del girone di ritorno mentre per altri club c’è la possibilità di preparare al meglio i propri impegni europei.

Chiuso il girone d’andata con l’EA7 Milano laureatasi Campione d’inverno, è la Betaland Capo d’Orlando la rivelazione in questo primo scorcio di stagione. I siciliani, secondo quanto riferisce Spicchi d’arancia, sono la squadra più progredita nel confronto tra il girone d’andata 2016-17 e quello della stagione passata. Gli otto punti in più conquistati dalla Betaland hanno permesso al club siciliano di guadagnare 11 posizioni in classifica rispetto al 2015-16, quando aveva chiuso l’andata all’ultimo posto. Più otto anche per la Sidigas Avellino, salita dall’ottavo al terzo posto, mentre sono significative anche le cinque posizioni in più di Venezia che nel 2015-16 aveva chiuso al settimo posto. Il passo indietro più eclatante lo ha compiuto Cremona, che ha perso dodici punti e altrettante posizioni, passando dal terzo al penultimo posto. Le uniche situazioni immutate in termini di bottino e piazzamento rispetto all’andata del 2015-16 sono quelle di Cantù e Pesaro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy