Basket – Lo sfortunato destino di Matt Costello: un girone fa la sua ultima gara con la Sidigas Avellino

Basket – Lo sfortunato destino di Matt Costello: un girone fa la sua ultima gara con la Sidigas Avellino

L’ala – centro biancoverde out per una distorsione alla cavgilia da quattro mesi: dopo il successo su Trento dell’andata non ha più rimesso piede in campo

di Davide Baselice, @davidebaselice

E’ trascorso un intero girone ovvero quindici gare da quando Matt Costello ha disputato l’ultima partita con la canotta della Sidigas Scandone Avellino. “Distorsione alla caviglia destra” la ragione dello stop resa nota dal club biancoverde il giorno 5 novembre attraverso una nota ufficiale. Ma dell’ex ala-centro degli Austin Spurs si sono perse ormai le tracce dalle parti di contrada Zoccolari. Coach Vucinic, il 23 dicembre scorso, commentando la vittoria contro il Banco di Sardegna Sassari, aveva aggiornato sulle condizioni dell’atleta (qui il video) paventando l’ipotesi di tempi più lunghi. Ad inizio gennaio poi l’attesa  della stessa società irpina relativa alla necessità per il giocatore di sottoporsi ad intervento chirurgico con tanto di controllo medico effettuato anche in Italia. Poi la notizia, resa nota dallo stesso coach serbo qualche settimana fa, di andare sotto i ferri da parte dello stesso giocatore. Una vicenda lunga e particolare vista la natura dell’infortunio occorsa al n.10 biancoverde che i tifosi di Avellino hanno avuto modo di apprezzare per poco tempo e con un futuro che, salvo colpi di scena, non lo rivedrà più alle pendici del Partenio. Da più parti si sarebbe ipotizzata una rescissione del contratto ma nel concreto nulla di tutto ciò è accaduto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy