Basket Milano – Pianigiani: “Avellino è stata superiore, noi pochi lucidi”

Basket Milano – Pianigiani: “Avellino è stata superiore, noi pochi lucidi”

Il coach dell’Olimpia Milano: “Young farà la differenza, la Scandone ha punito i nostri punti deboli”

di Davide Baselice, @davidebaselice

C’è poco da dire: la nostra è stata una gara piena di errori che era attesa a fine di un ciclo di otto partite in sedici giorni con cinque voli. La squadra era ai minimi sia nelle energie fisiche che nelle risorse nervose. Abbiamo perso Brooks per problemi alla schiena ed è stata una chiave. Sono seguite scelte sbagliate e delle palle perse senza motivo. A Tel Aviv abbiamo otto palle, qui ne sono arrivate quattordici. Avellino ha attaccato nello spot di “quattro” quando Brooks non c’era. Troppi errori e poche risorse. Dobbiamo imparare anche da giornate simili che dobbiamo essere più lucidi tenendo la giusta lucidità.” Coach Simone Pianigiani riconosce la grande vittoria della Scandone Avellino contro la sua Armani Milano apparsa stanca dalle tante gare giocate in questo periodo.

Sulla prova di Mike James:Fa delle scelte sempre ottime ma può capitare una serata storta. Nel finale c’è stato un miss understanding col lungo quando ha rollato. Quel suo tiro nel finale forse poteva gestito meglio. E lui quello che ha giocato di più prendendosi anche più contatti dure da parte delle difese. In generale è un elemento che coinvolge tanto i compagni. Su altre cose noi come squadra dovevamo far meglio.”

Chiave tattica:Nello spot di 4 non punto il dito contro nessuno ma difensivamente non abbiamo dato il massimo ma non posso non dire che abbiamo sofferto contro Green.”

L’ex Young: “E’ un ragazzo che merita di giocare e mi fa piacere che sia ritornato in campo giocando ventinove minuti. Man mano che avrà il ritmo diventerà sempre più incisivo. Elementi come lui non se ne trovano nemmeno in Eurolega: noi lo scorso anno abbiamo trovato un equilibrio in quel settore. Adesso gli infortuni iniziano ad avere la loro valenza. Ma siamo chiamati a trovare in noi le risorse per affrontare un altro periodo con tante gare importanti in prospettiva.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy