Basket Murcia – Juarez e Doyle in coro: “Avellino ha dato filo da torcere anche con le assenze, vittoria fondamentale”

Basket Murcia – Juarez e Doyle in coro: “Avellino ha dato filo da torcere anche con le assenze, vittoria fondamentale”

Il coach e la guardia degli iberici sul successo contro la Scandone: “Potevamo chiuderla prima la partita”

di Davide Baselice, @davidebaselice

L’Ucam Murcia riesce a blindare il primo posto in classifica nel girone A della Basketball Champions League. Gli spagnoli bissano il successo del match d’andata contro la Scandone Avellino ma hanno rischiato qualcosina nel finale di partita quando i biancoverdi si sono riavvicinati ad un solo possesso di distanza. Coach Javier Juarez al termine della partita si dice soddisfatto per la vittoria: “E’ stata una partita difficile per entrambe le squadre. Sia Sidigas che Murcia avevano delle assenze e la posta in palio era molto importanti. Tutti i giocatori in questo momento della stagione stanno dando il meglio. Sono contento perché ci siamo presi molti tiri, dobbiamo migliorare le percentuali da tre e provare a prenderci maggiori tiri liberi. Ne abbiamo tirati solo tre.”  Il trainer iberico riconosce i meriti degli avversari che non hanno mai mollato: “Potevamo chiudere la partita prima ma Avellino ha dimostrato di essere una grande squadra ed ha lottato fino alla fine. Anche trascinata dai tifosi. E’ stato difficile giocare e avere la meglio. Abbiamo creduto nella vittoria e siamo felici non solo per il successo ma anche per la prova che abbiamo offerto in dieci uomini.”

A fargli eco è Milton Doyle. La guardia americana ha fatto la voce grossa in avvio di partita e nella terza frazione: “Abbiamo giocato duro, abbiamo vinto anche perché la Sidigas non era al completo. Noi ci siamo concentrati e abbiamo giocato per vincere. Ringrazio i compagni e il coach.”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy