Basket – Olimpia Milano, James Nunnally: “Qui per vincere. Avellino è stato un posto speciale e lo sarà sempre. Quella finale persa con Milano…”

Basket – Olimpia Milano, James Nunnally: “Qui per vincere. Avellino è stato un posto speciale e lo sarà sempre. Quella finale persa con Milano…”

le parole del neo giocatore dell’Olimpia Milano che si è presentato al Forum di Assago

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

L’Olimpia Milano ha ingaggiato ufficialmente Jame Nunnally. L’ex Sidigas Avellino, dopo l’esperienza al Fenerbahce dove ha vinto tutto, era volato in NBA faticando a ritagliarsi spazio. Poi il ritorno in Serie A con l’approdo a Milano qualche giorno fa.

Il giocatore è stato presentato ufficialmente tramite una video intervista sul canale ufficiale della società meneghina. Nunnally ha ricordato i trascorsi ad Avellino ribadendo come la piazza irpina sia stata e sartà per lui, sempre un posto speciale.

Queste le sue parole: “Sono contento del percorso fatto fin ora in carriera. Ho avuto esperienze indimenticabili. Avellino è stata la stagione dove mi sono messo più in evidenza. E’ stata una annata stupenda. Avellino è stato un posto speciale e lo sarà per sempre. Avere dei veterani in rosa mi ha aiutato: i vari Marteen Leunen, Marques Green. Acker, Ivan Buva e Joe Ragland sono stati dei grandi compagni di viaggio quell’anno. Perdemmo la finale di Coppa Italia proprio con Milano ma ce la giocammo fino alla fine. Avevamo una bella squadra, guidata da un grande coach come Pino Sacripanti, coach Oldoini e tutto lo staff che ringrazierò sempre”. 

Nel video l’intervista completa dove parla anche di Milano e delle sue stagioni al Fenerbahce e in NBA. 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy