Basket Pesaro – Volto nuovo per la Consultinvest: arriva Jeremy Hazell

Basket Pesaro – Volto nuovo per la Consultinvest: arriva Jeremy Hazell

La guardia sarà presentata nei prossimi giorni mentre Bucchi dovrà fare a meno di una pedina nella trasferta di Avellino

Commenta per primo!
La  Consultinvest Pesaro ha raggiunto un accordo fino al termine della stagione con Jeremy Hazell. Nato a New York, nel quartiere di Harlem, il 25 marzo 1986. Guardia tiratrice di 195 centimetri per 86 chilogrammi, ha frequentato la Paterson Catholic High School, nel New Jersey, prima di trasferirsi negli anni universitari a Seton Hall, dove ha iniziato a collezionare cifre importanti nella stagione da “sophomore” (2008-2009) chiusa con medie di 22.6 punti e 3.8 rimbalzi. Nelle due restanti stagioni ha viaggiato rispettivamente a 20.4 e 19.8 punti, per una media finale dei quattro anni di 18.8 punti, 3.2 rimbalzi e 1.1 assist in 32.2 minuti, in 114 partite giocate. E’ stato nominato nell’AAC-All Rookie Team nel 2008, nell’All-AAC Second Team nel 2010 e nell’All-AAC Third Team nel 2009 e 2011.

Dichiaratosi eleggibile una prima volta nel 2010, nel maggio dello stesso anno ha scelto di completare la trafila del college, non venendo però chiamato l’anno successivo, al Draft NBA 2011. Da settembre 2011, per due mesi (e sei partite) in Spagna, nelle fila del Lucentum Alicante (6.8 punti di media), è transitato alla fine di quell’anno dal roster camp dei Phoenix Suns prima di trasferirsi ai Bakersfield Jam, in D-League, dove ha firmato una stagione da 10.5 punti, 2.5 rimbalzi e 1.7 assist di media. Nel 2012 ha firmato per i Marinos de Anzoátegui, squadra attualmente campione del Venezuela, senza riuscire a scendere in campo per problemi di transfer, trasferendosi poi in Repubblica Dominicana, ai Cañeros del Este.
Nella stagione successiva è tornato in Europa, accasandosi al BC Juventus di Utena, nel campionato lituano. Per lui, in 21 partite giocate, 30 minuti di utilizzo con medie di 12.9 punti, 5.2 rimbalzi e 1.2 assist.
Poi l’approdo in Italia con la Virtus Bologna con la quale colleziona oltre 15 punti di media e raggiunge i play off scudetto.
La buona prestazione italiana gli permette prima di passare nella stagione 2015\2016 alla formazione francese dell’Elan Chalon dove è protagonista nel campionato transalpino, per poi nella stagione attuale, strappare un ricco contratto in Turchia con l’Usak Sportif, compagno di squadra di Shaquille McKissic, esperienza che però finisce presto per problemi di ambientamento.

Hazell raggiungerà Pesaro nei prossimi giorni dopo aver espletato le pratiche burocratiche per l’ottenimento del visto d’ingresso in Italia e si aggregherà ai suoi nuovi compagni in vista della ripresa dopo la pausa delle Final Eight di Rimini.

Pesaro farà a meno di Ryan Harrow di comune accordo tra staff tecnico e staff sanitario, non prenderà parte alla trasferta di Avellino per continuare i trattamenti fisioterapici per la risoluzione dell’infortunio alla schiena.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy