Basket Reggio Emilia – Menetti: “Ragland un autentico campione, complimenti Avellino”

Basket Reggio Emilia – Menetti: “Ragland un autentico campione, complimenti Avellino”

“Purtroppo iniziano le vacanze per noi, avremmo voluto allungare la serie”

di Davide Baselice, @davidebaselice

C’è tanta delusione ma anche senso di lealtà sportiva nelle parole di Max Menetti nel commentare la sconfitta in gara 3 contro la Sidigas Avellino: “Complimenti sinceri ad Avellino perché ha vinto il turno anche se ci dispiace non aver allungato la serie almeno a gara 4.  Non  mi preoccupava l’impatto della mia squadra ma sono contento della reazione nel 3° quarto. Avremmo dovuto avere più lucidità nei minuti finali. Il 6° posto in campionato è quello che ci meritavamo: abbiamo dovuto fare i conti con gli alti e bassi. Sulla mentalità e solidità non siamo stati costanti. Per noi adesso purtroppo iniziano le vacanze.”

Sul rendimento di Cervi: “E’ rientrato dopo un infortunio, i suoi ultimi cinque minuti sono stati da campione. Veniva da un ottimo anno ad Avellino e qui si è confermato ad altissimi livelli.”

Parole di elogio per un campione come Joe Ragland autore di una prova fantastica al PalaBigi: “Avellino merita le prime 4 posizioni ed è arrivato dentro l’obiettivo che voleva essere. Ragland è un campione perché dopo un lutto del genere pensare alla pallacanestro ed esser legato alla squadra per cui gioca dimostra di essere un grande campione.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy