Basket – Sidigas Avellino, sarà una domenica da spettatrice interessata ma il 4° posto è a rischio

Basket – Sidigas Avellino, sarà una domenica da spettatrice interessata ma il 4° posto è a rischio

Riflettori puntati su Brindisi e Torino: la Scandone potrebbe perdere posizioni in classifica

di Davide Baselice, @davidebaselice

Giornata senza  allenamenti quest’oggi per la Sidigas Avellino, dopo la  due giorni di allenamenti al PalaMaggiò di Caserta, che riprenderà da domani la preparazione in vista del posticipo di martedì 9 aprile contro l’Alma Trieste causa lavori di levigazione sul parquet del PaladelMauro in vista delle Universiadi.

Sarà una domenica da spettatrice interessata per la Scandone che osserverà quanto accadrà nella 25° giornata di campionato. Appurata l’importanza della sfida casalinga contro i giuliani di Dalmasson (il 16 dicembre scorso rifilarono 110 punti con un + 46 finale nello scarto dei punti), anche sugli altri campi i risultati che arriveranno potrebbero risidegnare gli scenari in zona playoff (dato che interessa maggiormente gli irpini) così come nei bassifondi.

La Vanoli Cremona, terza in graduatoria, riceverà la visita della Vuelle Pesaro galvanizzata proprio dal successo di domenica scorsa contro Filloy e compagni. Dopo l’imbarcata presa nell’ultimo turno contro Trieste, gli uomini di Sacchetti sono obbligati al riscatto.

Al PalaPentassuglia di Brindisi, l’Umana Reyer Venezia potrebbe scrollare di dosso più di una pressione alla stessa Sidigas qualora riuscisse ad avere la meglio sull’HappyCasa che in classifica è appaiata a quota 28 punti come i campani.

La lanciatissima Virtus Bologna – sull’onda del successo per la qualificazione alla Final Four della Basketball Champions League ottenuta mercoledì sera – riceve l’Oriora Pistoia con coach Paolo Moretti all’esordio e chiamato a salvare il titolo in massima serie. Cosa che sta provando a fare la Grissin Bon Reggio Emilia che affronterà la Dolomiti Energia Trentino a quota 26 punti in classifica.

Alle 12:00 la Fiat Torino aprirà la giornata al PalaVela ospiterà la Openjobmetis Varese che gode dello stesso bottino come Avellino in graduatoria. I gialloblu di Galbiati devono vincere per allontanarsi dallo spettro della retrocessione mentre i prealpini cercheranno di dare continuità alla bella vittoria contro l’Umana Reyer Venezia. In questo caso la Scandone incrocierà le dita in un trionfo dei piemontesi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy