Basket Torino – Vitucci: “Giocata una gara solida anche senza un giocatore come Poeta”

Basket Torino – Vitucci: “Giocata una gara solida anche senza un giocatore come Poeta”

L’ex coach festeggia i primi due punti del girone di ritorno

Commenta per primo!

“Sono stati bravissimi i miei ragazzi  che sono andati al di là delle aspettative iniziali. Abbiamo giocato una gara solida dal primo all’ultimo  minuto con qualche svarione che fa parte delle nostre caratteristiche.”  Da avversario al PalaRuffini coach Frank Vitucci batte per la seconda volta consecutiva la Sidigas Avellino, un’avversaria dall’indiscusso valore ma fare la differenza c’ha pensato ancora Chris Wrihgt: “Non era facile limitare un’avversaria come la Sidigas che può contare come quarto lungo un ottimo giocatore come Andrea Zerini. Wright è stato decisivo per noi, la squadra ha sopperito bene all’assenza di porta. Adesso non ci montiamo la testa ma guardiamo avanti a quelli che sono i nostri obiettivi. Questo successo è fondamentale sul piano del morale avendo ripagato al meglio i nostri tifosi che ci hanno sostenuto dal primo all’ultimo minuto.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy