Basket Varese – Caja: “Dovremo gettare il cuore oltre l’ostacolo per tentare l’impresa ad Avellino”

Basket Varese – Caja: “Dovremo gettare il cuore oltre l’ostacolo per tentare l’impresa ad Avellino”

Il tecnico della Openjobmetis presenta la sfida contro la Sidigas

La Openjobmetis Varese si presenterà  domani pomeriggio al PaladelMauro con ritrovata fiducia dopo la vittoria contro la The Flexx Pistoia nel posticipo di lunedì sera. I lombardi puntano a dare continuità alla buona prova offerta a Masnago ma dovranno fare i conti con una Sidigas Avellino che ha necessità di far punti: “Arriviamo da una settimana corta ma positiva per via della vittoria di lunedì che ci ha dato una bella iniezione di fiducia e ha dimostrato che stiamo facendo le cose per bene, soprattutto dal punto di vista difensivo. – ha spiegato in conferenza stampa coach Attilio Caja – Questo deve darci positività per le prossime dieci gare di campionato, a cominciare da quella contro Avellino, una formazione che gioca per il secondo posto e che sull’onda del sorprendente campionato dello scorso anno è riuscita, con un gran mercato gestito dall’ottimo Alberani, a riconfermarsi.”

Insidie per i lombardi  – “Sarà una gara con tante difficoltà ed insidie che dovremo affrontare con un grande impegno agonistico perché la Sidigas può fare affidamento su giocatori fisicamente prestanti in tutti i ruoli, dagli esterni ai lunghi. Dovremo gettare il cuore oltre l’ostacolo mettendo testa in ogni giocata e mettendo dei sassolini nei loro ottimi ingranaggi. La fiducia di certo non manca, ma rispetto alla ultima gara dovremo migliorare nelle percentuali a canestro, un fattore assai decisivo nella pallacanestro. Il fattore coppa? Non credo che sarà decisivo, anzi; Avellino gioca il doppio impegno settimanale dall’inizio della stagione e vanta giocatori che viaggiano su questi ritmi da anni.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy