Basketball Champions League – girone D: la Sidigas ritorna in vetta, Strasburgo travolge il Mornar

Basketball Champions League – girone D: la Sidigas ritorna in vetta, Strasburgo travolge il Mornar

Tenerife vuole l’aggancio in classifica ma deve battere il Mega Leks

Commenta per primo!

Il programma: Juventus Utena – Sidigas Avellino 75-85; Sig Strasburgo – Kk Mornar 93-62; Iberostar Tenerife – Mega Leks (20:30); Telenet Ostenda – Cibona Zagabria (20:30).

La classifica: Sidigas Avellino, Juventus Utena 12; Sig Strasburgo 11, Iberostar Tenerife 10;  Kk Mornar 9; Telenet Ostenda, Mega Leks, Ciboba Zagabria.

Il prossimo turno: Telenet Ostenda – Kk Mornar (06/12 18:30); Iberostar Tenerife – Cibona Zagabria (07/12  20:30); Sidigas Avellino –  Mega Leks (07/12 20:30); Sig Strasburgo – J. Utena  (07/12 20:30).

Coi due punti conseguiti questo pomeriggio alla Utena Arena, la Sidigas Scandone Avellino si riporta al primo posto nel girone seppur a pari punti con la compagine lituana.
I lupi che faranno rientro nel pomeriggio ad Avellino dalla trasferta in terra baltica saranno spettatori interessati del confronto che attenderà l’Iberostar Tenerife coi serbi del Mega Leks, prossimo avversario mercoledì 7 dicembre proprio dei biancoverdi. L’altra sfida che chiude la settima e ultima giornata d’andata del girone D è il match tra Telenet Ostenda e Cibona Zagabria con nessuna delle due contendenti che vorrà cedere i due punti in palio per non ritrovarsi nei bassifondi della classifica.

Nell’altro match del raggruppamento riguardante gli irpini il Sig Strasburgo travolge per 93-62 il Kk Mornar guidato dai 14 punti di Jaiteh  e dal 52,3 % con cui i francesi tirano dalla lunga distanza.  Nelle fila montenegrine non bastano i 17 punti di Lamont Jones.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy