Capo d’Orlando, una delle vittime preferite di Green che vuole un nuovo record con la Scandone

Capo d’Orlando, una delle vittime preferite di Green che vuole un nuovo record con la Scandone

Contro i siciliani il regista della Sidigas può festeggiare un altro traguardo della sua carriera in biancoverde

Capitano e miglior realizzatore nella storia della Scandone Avellino. Un traguardo, quest’ultimo,  che Marques Green ha raggiunto nella gara d’andata del 27 dicembre scorso quando, coi quindici punti iscritti a referto, ha superato quota 2500 punti in serie A ed i  1722 realizzati con la canotta biancoverde. Domani, invece, nell’anticipo delle ore 12:00 al playmaker di Philadelphia mancherà un solo punto per festeggiare i 1800 in maglia Scandone.

Proprio contro Capo d’Orlando il 4 novembre 2007 (ottava giornata d’andata del torneo 2007/2008) il regista con passaporto macedone ha realizzato una delle sue migliori prestazioni in Italia coi 33 punti in 39′ di gioco conditi da 12 assist. Sempre nel corso di quell’anno, nel primo turno playoff, Green ne fece 27 in gara 2 al PalaFantozzi  contribuendo al successo del team di Boniciolli.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy