Cervi è il re delle stoppate, Nunnally terzo miglior cannoniere della A

Cervi è il re delle stoppate, Nunnally terzo miglior cannoniere della A

L’ala americana occupa la terza posizione anche in un’altra graduatoria

E’ il re delle stoppate in serie A: “Re” Riccardo Cervi chiude questa sua prima regular season con la canotta biancoverde con 1,4 palloni respinti al mittente nel pitturato. Il centro reggiano chiude a pari merito col casertano Dario Hunt. Quattro è il suo massimo di stoppate rifilate in questo campionato in due occasioni: nei match casalinghi contro Milano e Venezia che è ben lontano dalle sette collezionate il 25 gennaio 2015 contro la Dolomiti Energia Trento quando indossava la canotta della Grissin Bon. Cervi è secondo, invece, nel tiro da due punti: 62,5 % alle spalle dell’infortunato Josh Owens.

Gradino più basso del podio nella specialità dei migliori realizzatori per James Nunnally i cui venti punti nell’ultima a Venezia non sono stati sufficienti per scalare posizioni. A precedere il californiano (18,7 di media) ci sono il pesarese Daye 21,3 e Adrian Banks con 19.  L’ex Estudiantes è terzo anche nella classifica dei tiri liberi (90,5 %). Il migliore è Peyton Siva col 91,9 %.

Infine nella statistica del plus-minus Joe Ragland si prende la quinta posizione col suo 5,5

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy