“Cusin? C’è troppa differenza tra domanda ed offerta”

“Cusin? C’è troppa differenza tra domanda ed offerta”

La Germani Brescia ritiene eccessive la pretese economiche del centro di Pordenone

Dopo le conferme di Luca Vitali e gli arrivi di Brian Sacchetti e la Germani Brescia prende tempo su un possibile inserimento di Marco Cusin, seguito già da diverse settimane dalla compagine lombarda. Il presidente della Leonessa Graziella Bragaglio, parlando oggi a Bresciaoggi spiega che “C’è troppo distanza tra domanda ed offerta. Nel ruolo del centro abbiamo bisogno di un giocatore di equilibrio a livello di squadra e di…budget. Abbiamo investito già tantissimo.”  Fine della telenovela?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy