Europeo 2016: per coach Sacripanti debutto amaro con l’Italia Under 20

Europeo 2016: per coach Sacripanti debutto amaro con l’Italia Under 20

Parte col piede sbagliato l’avventura degli azzurrini ad Helsinki

Nella gara d’esordio dell’Europeo Under 20 Maschile, in corso di svolgimento ad Helsinki, l’Italia è stata sconfitta 71-82 dalla Repubblica Ceca. I cechi hanno fatto la differenza nel terzo periodo, trovando anche il +18 nell’ultimo quarto.

I migliori realizzatori azzurri sono stati Federico Mussini e Diego Flaccadori con 16 punti. Per la Repubblica Ceca 28 punti per Matej Svoboda. Domani alle 13 la sfida con il Belgio.

La cronaca – Dopo l’avvio di marca ceca, gli Azzurri trovano il +4 a 38’’ dal termine della prima frazione (20-16), poi è la tripla di Svoboda a chiudere il quarto: dopo 10’ Italia avanti 20-19. Il 5-2 di parziale a favore della Rep. Ceca apre il secondo periodo, rispondono Flaccadori e Totè per il nuovo sorpasso azzurro (26-25 al 15′). I cechi toccano nuovamente il +4 (26-30) prima di andare negli spogliatoi per l’intervallo lungo avanti 30-33. Nel terzo periodo arriva la reazione degli Azzurri, che trovano il sorpasso al 26esimo con la tripla di Donzelli: 42-40. Un parziale di 5-0 regala il nuovo sorpasso ai cechi, che trovano sul finire di quarto il +11: 47-58, punteggio con cui si chiude la frazione. La Rep. Ceca tocca anche il +18 nell’ultimo quarto (64-82), prima di vincere 71-82.

Italia-Repubblica Ceca 71-82 (20-19, 30-33, 47-58)

Italia: Mussini 16, Candi 2, Rossato 6, Mastellari, Lupusor 3, La Torre 5, Moretti 9, Flaccadori 16, Totè 7, Donzelli 5, Severini 2, Guariglia. All. Sacripanti

Repubblica Ceca: Mares, Dragoun 6, Potocek ne, Pulpan 6, Klimek 3, Svoboda 28, Sehnal 7, Kroutil 10, Chaloupka 2, Jokl 4, Roub 8, Pursl 8. All. Czudek

Arbitri: Foufls, Kapitany, Perlic

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy