Fiba Europe Cup, l’ex Biligha: “Il ko al DelMauro ci sia da insegnamento per questa sera”

Fiba Europe Cup, l’ex Biligha: “Il ko al DelMauro ci sia da insegnamento per questa sera”

Il centro dell’Umana Reyer Venezia sulla sfida contro la Sidigas Avellino

di Redazione Sport Avellino

In Irpinia ha giocato dal 2012 al 2014 ma la sua maturazione definitiva si è avverata prima con la Vanoli Cremona e quest’anno con lo scudetto cucito adddosso dell’Umana Reyer Venezia. Paul Biligha questa sera tornerà da avversario al PaladelMauro per affrontare la sua vecchia squadra, la Sidigas Avellino che rispetta e mette in guardia per quanto di buono fatto in questa stagione. “In campionato, ad Avellino, ce la siamo giocata alla pari fino alle fine.  – spiega oggi a La Gazzetta dello Sport – Ecco, cambierei solo gli ultimi secondi. Vincere una coppa europea dà sempre prestigio, ci proveremo. Le due squadre si conoscono molto bene, come al Taliercio dovremo prestare attenzione a Rich, oltre a Fesenko e Filloy. Rispetto alle gare di campionato cambierà il metro arbitrale, ma abbiamo già 20 partite alle spalle in Europa.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy