“Gara perfetta della Sidigas, circolazione di palla impressionante”

“Gara perfetta della Sidigas, circolazione di palla impressionante”

Sconochini avverte: “Guai a dare già per chiusa la serie con Pistoia”

Commenta per primo!

La Sidigas Avellino porta a casa gara 1 rendendosi protagonista di un match in cui non ha lasciato scampo alla Giorgio Tesi Group Pistoia.  124 a 66 il computo della valutazione finale che sancisce un dominio assoluto e spettacolare della formazione di coach Sacripanti che domani sera vuole replicare così da poter affrontare la trasferta di Pistoia di mercoledì con maggiori certezze sul piano psicologico. Ne è convinto anche Hugo Sconochini, commentatore Sky che ieri ha seguito al PaladelMauro la trionfale cavalcata dei biancoverdi.

Sconochini, dominio assoluto della Sidigas in questo primo appuntamento playoff?

“Gara completamente dominata dai biancoverdi. Avellino ha giocato una gara pressoché perfetta ad eccezione del secondo quarto quando in cui ha palesato un piccolo passaggio a vuoto. Credo si sia vista la solita Scandone: è una squadra che gioca con una precisa identità e all’interno di un sistema ben definito che funziona benissimo ed interpretato da attori di primo livello.”

Cosa l’ha impressionata maggiormente?

“Ammiro molto la facilità con cui i giocatori riescono a passarsi la palla e trovare sempre quell’uomo libero. Non trovano per forza il giocatore più importante ma colui che la possibilità di tirare con maggiori percentuali. Credo che in questo modo mettano sempre in difficoltà l’altra squadra.”

E’ una serie già segnata a favore di Avellino?

“Pistoia ha pagato lo scotto del debutto nei playoff trattandosi della sua prima gara in una competizione simile. Sono entrati emozionati ed hanno disputato un primo periodo che non rispecchia la loro pallacanestro. Questo ha segnato completamente la partita.”

Quale ruolo potrà avere la Scandone nei playoff?

“Se gioca come ieri sera è la squadra più pericolosa di tutte le partecipanti ai playoff, la vedo benissimo. Dovrà continuare su questa strada.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy