Investiti dal dibattito della correttezza

Investiti dal dibattito della correttezza

La nostra proposta: “Giochiamo gara 7 in campo neutro”

1 Commento

Ieri sera abbiamo fatto semplicemente fatto notare come alcuni lanci di oggetti in campo abbiano falsato un match che stava offrendo uno spettacolo cestistico mai come prima in questa stagione. (leggi qui)

Stamane la nostra casella di posta elettronica e quella personali dei nostri redattori si è trasformata nel banco di un dibattito sulla correttezza. Tra chi ci accusava di essere poco obiettivi e chi ci ringraziava per aver espresso la verità dei fatti abbiamo pubblicato una lettera di un tifoso di Reggio per dare voce anche a chi al PalaBigi tifava Grissin Bon e basta. (leggi qui)

Un dibattito sulla correttezza che ha portato ad un unico lampante giudizio: Sidigas e Grissin Bon probabilmente potranno essere ancora condizionati da fattori esterni.

Sul parquet le due formazioni hanno messo in mostra pregi e difetti con Avellino brava ad annullare in toto le bocche da fuoco reggiane (Kaukenas, Aradori e Lavrinovic) mentre nei match in terra emiliana coach Menetti ha saputo sfruttare i punti deboli biancoverdi (Green che soffre la marcatura di Needham o la pessima gara 5 di Ivan Buva)

In gara sei si torna al PaladelMauro per riequilibrare le sorti delle sfide e se i lupi riusciranno a vincere ci sarà gara sette sempre al PalaBigi. Per far finire il gioco della ragione di una e dell’altra fazione la nostra proposta è quella di giocarla in campo neutro. Un’idea che non sposa i regolamenti della Legabasket e della Fip ma che  farebbe decidere davvero solo al parquet la verità tra Avellino e Reggio. Come d’altronde dovrebbe essere.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. lollr_739 - 8 mesi fa

    dopo due gare giocate a reggio emilia nella più totale tranquillità (se non un pubblico che incita la propria squadra del cuore come è normale che sia) e dopo altre due invece caretterizzate da insulti lanci di uova e quant’altro , ora venite a parlare di “sportività e gara 7 in campo neutro”? credo voi abbiate un gran coraggio!!
    imparate il rispetto , per gli avversari prima di tutto (
    seconda cosa gara 7 se ci sarà , è giusto venga giocata nel palazzetto di chi è meglio classificato e non provare a proporre cose diverse solo perchè ora la situazione è leggermente a vostro svantaggio.
    Ci tengo a precisare che rispetto avellino dal punto di vista cestistico, credo sia un ottima squadra con qualità in tutti e 5 i ruoli, non condivido però l’atteggiamento della tifoseria nei confronti degli avversari.
    Il lancio di oggetti da voi descritto (palline di carta e rotoli di carta) si è sempre visto nei palazzetti .
    non lo giustifico perchè non mi piace , a prescindere da quale tifoseria sia fatto , ma vi ricordo che questo comportamento è solamente figlio di quanto successo nei due match ad avellino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy