Legabasket – Milano va alla ricerca di se stessa ma dovrà battere la Grissin Bon

Legabasket – Milano va alla ricerca di se stessa ma dovrà battere la Grissin Bon

Venezia vola a Varese, Brindisi sold out per la sfida contro Caserta

Commenta per primo!

Reduce dall’ennesima battuta d’arresto in Eurolega contro Barcellona, l’EA7 Emporio Armani Milano disputa domani, martedì, l’ultimo impegno di campionato del 2016 a Bologna. Nel big match della 13esima giornata di andata, la terz’ultima prima del giro di boa, i campioni d’Italia sono di scena al PalaDozza di Piazza Azzarita, una volta noto come il Madison del basket italiano, nel posticipo delle 20.45 contro la Grissin Bon Reggio Emilia. Si tratta del remake della finale scudetto del 2016, vinta da Milano 4-2. Sono 52 i precedenti tra le due finaliste, con 36 vittorie dell’Olimpia e 16 di Reggio Emilia, che dovrà fare a meno di una delle sue punte di diamante, Della Valle, costretto a stare fermo per circa 45 giorni per problemi alla schiena. Debutto davvero ostico per Caja sulla panchina della Openjobmetis Varese, che ospita tra le mure amiche, nell’anticipo delle 18.45 , l’Umana Reyer Venezia, l’unica della regular-season capace, sin qui, di fermare l’avanzata senza ostacoli delle ex ‘scarpette rossè di un Repesa dato in bilico. Tra i due quintetti sarà il 91esimo confronto diretto: in vantaggio nettamente, nei precedenti, i biancorossi di casa (57-33).

PalaPentassuglia ‘sold out’ per la sfida tra la Enel Brindisi, che ha appena firmato il giovane sloveno Mesicek, e la Pasta Reggia Caserta. Derby lombardo tra due grandi deluse di questa stagione, la Red October Cantù e la Vanoli Cremona, mentre il Banco di Sardegna Sassari attende a domicilio la Fiat Torino. Ultima dell’anno in casa, infine, per Consultinvest Pesaro e Germani Brescia: i marchigiani incrociano la The Flexx Pistoia, i neopromossi lombardi la Dolomiti Energia Trentino.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy