Per la Grissin Bon arriva la stangata del Giudice Sportivo

Per la Grissin Bon arriva la stangata del Giudice Sportivo

Multa alla società reggiana per i fatti accaduti in gara 5

Le polemiche suscitate dal lancio di carta igienica ed utilizzo di laser nel corso di gara 5 fra Grissin Bon Reggio Emilia non  è passato inosservato all’occhio degli arbitri e del Giudice Sportivo. Per tale ragione la società biancorossa è stata multata così come si evince dal comunicato pubblicato dal sito della Fip: “GRISSINBON REGGIO EMILIA ammenda di Euro 3.000,00 per utilizzo di un laser puntato contro gli arbitri e i giocatori avversari durante il 4° periodo, per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri e nei confronti di un tesserato ben individuato e per lancio di oggetti non contundenti (palle di carta, rotoli di carta) collettivo e frequente colpendo.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy