“Saremo protagonisti in Italia e in Europa, il sogno é il tricolore”

“Saremo protagonisti in Italia e in Europa, il sogno é il tricolore”

La Sidigas Avellino ricevuta al Comune di Avellino, De Cesare indica giá la strada per il futuro

Una lunga attesa ma il tutto può esser concesso  dopo la straordinaria stagione. La Sidigas Avellino é stata ricevuta questa mattina nella sala consiliare del Comune di Avellino dall’Amministrazione Comunale. A far gli onori di casa il sindaco Paolo Foti con l’intera giunta che ha accolto l’intera Scandone a cominciare dall’Ingenger Gianandrea De Cesare che non ha nascosto la propria emozione nel poter condividere con l’intera comunità una pagina storica per il basket irpino:

“Sono rimasto commosso dell’invito ricevuto. Avevo fatto una promessa con te (parlando al sindaco ndr) ovvero che se le cose fossero andate bene tutti i benefici sarebbero dovuti andare a vantaggio di questa cittá e del territorio. I giocatori, lo staff e tutta la squadra ha saputo interpretare il Dna della gente irpina. Voglio ringraziare chi ha lavorato dietro le quinte ma che si é reso necessario.  C’é la soddisfazione di vedere tanta gente riavvicinarsi a questo sport. Abbiamo dato smalto ad una perla, la Scandone é tornata ad essere un’eccellenza.”

La promessa di potenziare il settore giovanile: “Con Nicola (Alberani ndr) giá abbiamo parlato di potenziare il settore giovanile: quando abbiamo deciso di investire in questo settore una delle nostre prerogative era e resta quella di dar spazio alla realtà irpina la cui genuini e passione resta qualcosa di assolutamente straordinario.”

A margine dell’intervento dell’Amministratore Delegato, c’é stata la riproiezione di un video celebrativo dell’intera stagione. E la classifica foto di fine stagione non poteva mancare. Tra sorrisi e selfie con l’augurio che questo possa il primo passo di una lunga calavalcata.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy