Sidigas Avellino, Fesenko: “Abbiamo scritto la storia, abbiamo sofferto, ma abbiamo saputo reagire”

Sidigas Avellino, Fesenko: “Abbiamo scritto la storia, abbiamo sofferto, ma abbiamo saputo reagire”

Le parole del pivot ucraino dopo la vittoria di ieri sera ad Aarhus della Sidigas Avellino

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

La Scandone ieri sera si è presa la finale di Fiba Europe Cup, dove attendera a vincente tra Venezia e Groningen, con i lagunari che hanno già un grande vantaggio dopo l’andata. Una vittoria di 10 punti per la Scandone sul campo dei Bakken Bears, che però hanno fatto sudare le proverbiali 7 camicie ai biancoverdi.

Ne ha parlato ieri sera ai media presenti, Kyrylo Fesenko, uno dei protagonisti della partita, che a fine gara, con grande entusiasmo, ha commentato la vittoria biancoverde.

Queste le sue parole: “Forza Lupi. E’ l’unica cosa che so dire in italiano. Analizzando la partita siamo felici per questo risultato raggiunto. Faccio i complimenti ai Bakken Bears, perchè hanno fatto un gramde sforzo e ci hanno dato battaglia fino alla fine in una vera semifinale. Sono una bella squadra. Noi siamo stati bravi a partire subito forte, a dimostrare la nostra voglia di passare il turno, arrivando a +15 all’intervallo. Poi loro sono riantrati con veemenza e hanno fatto un ottimo terzo quarto. Noi abbiamo avuto paura di perderla e loro sono andati avanti anche di due, riaprendo i giochi qualificazione. E’ lì che si è vista la forza della squadra, che ha saputo reagire e venure fuori negli ultimi minuti e vincere la gara. Sapevamo che non potevamo difendere il +3 dell’andata ma dovevamo vincere la gara e così è stato. Ora vedremo con chi giocheremo la finale e speriamo di poter dare un trofeo al pubblico avellinese”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy