Sidigas Avellino, Lorenzo D’Ercole: “Sarà una Scandone motivata dopo la pausa. Trento avversario durissimo”

Sidigas Avellino, Lorenzo D’Ercole: “Sarà una Scandone motivata dopo la pausa. Trento avversario durissimo”

Le parole del capitano della Scandone in occasione dell’allenamento con la Sandro Abate a Pratola Serra

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

Dopo la sosta del campionato per le Final Eight e le nazionali, da questo week end la Scandone torna in campo e si rigetta col pensiero alla Serie A. Archiviate le coppe, in maniera purtroppo poco positiva, resta solo il campionato agli uomini di Vucinic che da una settimana si stanno allenando a Pratola Serra. Si riparte dalla dura trasferta di Trento. Ieri pomeriggio, la Scandone ha diviso per qualche minuto il campo con i ragazzi del futsal della Sandro Abate, tra risate e divertimento. Poi si è fatto sul serio, con i primi allenamenti anche per il neo arrivato Udanoh.

A parlare del momento in casa Sidigas, al microfono dei media presenti al PalaAcone di Pratola Serra, è stato Lorenzo D’Ercole, che ha analizzato questo periodo dopo le coppe e ha spiegato che Scandone troveremo dopo la sosta.

Queste le sue parole: “Purtroppo l’ultimo periodo per noi è stato un pò negativo con due delusioni, come l’eliminazione in Champions League e la delusione della Coppa Italia dove speravamo di riscattarci ma abbiamo perso al primo turno con Brindisi. La pausa ci è servita, non possiamo guardare a cosa è successo, dobbiamo guardare avanti, ripartiamo con energia ed entusiasmo per finire degnamente il campionato, centrare i playoff nel miglior posto possibile. Sarà una Sidigas con un nuovo rinforzo, è arrivato Udanoh, ci darà una grossa mano, lavoriamo per poterlo inserire il prima possibile e speriamo possa darci una grande mano già da Trento. Recupereremo presto Nichols, che è stata un’assenza importante in questi mesi, non so se ci sarà già a Trento, ma sarà un valore aggiunto da qui a fine stagione. Trento è una squadra forte,come ogni anno, complice le coppe, parte male in campionato ma nel girone di ritorno è la squadra che fa più punti di tutti e arriva alla grande a fine stagione. Credo che anche quest’anno sarà così, coach Buscaglia è un grande allenatore, e sono sicuro che li troveremo a battagliare ai playoff. Settimana a Pratola Serra? Bella settimana, ci hanno accolto con calore e passione, abbiamo avuto modo di poter stringere anche dei rapporti con i ragazzi della Sandro Abate, che stanno facendo benissimo nel calcio a 5. Bello dividere il parquet con loro per qualche minuto e divertirci un pò”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy