Sidigas Avellino – Maffezzoli recupera Ndiaye per Pistoia. I toscani senza l’ex Auda

Sidigas Avellino – Maffezzoli recupera Ndiaye per Pistoia. I toscani senza l’ex Auda

La Scandone è chiamata a vincere in Toscana per alimentare le speranze playoff

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

Da Pistoia a Pistoia. Si può riassumere così la stagione, fin ora, deludente della Sidigas Avellino, iniziata male a Pistoia, quando si giocò in casa con Cantù alla prima giornata, per la squalifica del PalaDelMauro, e che sta per concludersi peggio, sempre al PalaCarrara, questa volta in trasferta, ospiti dell’OriOra che al momento sarebbe retrocessa.

Una stagione con tante ombre, con delusioni in Europa e in Coppa Italia, problemi societari, problemi tecnici e tanti enormi infortuni che hanno senza ombra di dubbio condizionato in negativo la stagione biancoverde.

La Sidigas a Pistoia si gioca una piccola percentuale di accesso ai playoff. Vincere al PalaCarrara per sperare. Avellino deve ovviamente attedere le sconfitte di chi sta davanti. In ogni caso, deve perdere Varese, ma non solo. Insomma, un destino appeso ad un filo (QUI PER RILEGGERE TUTTE LE COMBINAZIONI CHE SERVIREBBERO) 

Coach Maffezzoli dovrebbe recuperare Ndiaye per la sfida ai toscani, mentre sembrerebbe complicata la presenza di Caleb Green, che in caso di mancata post season, avrebbe già concluso la sua stagione. Anche in casa Pistoia assenza importante ed è quella di Patric Auda. L’ex Scandone ha accusato un problema muscolare nel corso dell’ultima gara con Trento e sarà costretto al forfait contro la Sidigas. Pistoia che in ogni caso, giocherà una partita senza valore. Il campo ha decretato la retrocessione in A2, mentre, con l’ipotesi dell’eventuale -8 a Torino, i toscani sarebbero già salvi. Dunque, ore di attesa anche in casa OriOra per capire il proprio destino, che in ogni caso non passerà dalla gara con la Scandone.

Legabasket volata playoff: Sidigas, ecco le possibilità di accesso alla post season

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy