Sidigas Avellino, Nenad Vucinic: “Trento al momento tra le più forti del campionato. Nichols è ancora out”

Sidigas Avellino, Nenad Vucinic: “Trento al momento tra le più forti del campionato. Nichols è ancora out”

Le parole di coach Vucinic che presenta la gara contro l’Aquila Basket Trento

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

Dopo due settimane dal bruciante ko con Brindisi in Coppa Italia, la Sidigas Avellino torna sul parquet per questa ultima fase di campionato. L’obiettivo è centrare i playoff nella miglior posizione possibile. Vucinic è vicino al recupero di Nichols, che però non ci sarà ancora a Trento e anche lo stesso D’Ercole e Silins accusano ancora qualche problemino.

Coach Vucinic ha così analizzato la gara che li vedrà opposti a Trento domenica, nella conferenza stampa del Green Park Hotel: “Tornare in campo dopo due settimane e dopo le Final Eight è sempre difficile perchè non si ha l’effettiva idea delle forma del team e di come alcuni giocatori possano tornare, dopo lo stop e dopo le Nazionali. Arriva una fase importante e stiamo lavorando per affrontarla nel miglior modo possibile. Ora ci aspetta una trasferta importante subito.Trento è una buona squadra, non ha iniziato benissimo la stagione ma ha svoltato con l’arrivo di un paio di elementi importanti e possiamo considerarla tra le migliori squadre in Italia ora. E’ una squadra che si consce, hanno lo stesso coach, Buscaglia, da anni, ed è una squadra molto forte, soprattutto in casa. Sarà molto difficile per noi, ma ci proveremo e puntiamo a vincere e fare un bel finale di campionato. Udanoh? Con Scafati è stato un buon test e Udanoh l’ho visto bene. Si può integrare bene e può darci una grossa mano da qui alla fine.E’un giocatore importante e siamo fortunati ad avere un giocatore come lui da qui a fine stagione ed è un tipo di giocatore che fa cose che spesso nelle statistiche non si vedono ma è determinante. E’ molto fisico come Young ma ha caratteristiche diverse rispetto a lui. Saranno 11 partite importanti, perchè ci saranno tante squadre che vogliono arrivare ai playoff. Saranno tutte partite difficili e dobbiamo giocarle al meglio per arrivare alla miglior posizione possibile. Nichols? Sta meglio, sta lavorando bene per tornare quanto prima. Il recupero sta procedendo però abbastanza lentamente e con Trento non ci sarà, ma noi non dobbiamo mettergli fretta perchè è una pedina fondamentale, non dobbiamo affrettare il suo recupero. Forse neanche con Varese lo vedremo, ma valuteremo poi settimana prossima. D’Ercole e Silins? Valuteremo. Silins ha una infiammazione al tendine d’Achille e valuteremo meglio, D’Ercole sto ancora aspettando un responso di alcune analisi”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy