Sidigas, Capodanno infuocato al PalaMaggiò contro la JuveCaserta

Sidigas, Capodanno infuocato al PalaMaggiò contro la JuveCaserta

Green e compagni pronti a sparare i botti di Capodanno nel derby contro i cugini casertani

Commenta per primo!

Mai una partita banale il derby campano del massimo campionato cestistico italiano.

Un match che lo scorso anno segnò il vero spartiacque nella stagione della Sidigas, capace, dopo quell’incredibile debacle interna contro i cugini casertani, proprio nel periodo natalizio, di inanellare una serie di risultati utili che la proiettarono fino alla semifinale scudetto, persa poi in gara7 contro la Grissin Bon Reggio Emilia.

Reduce da tre brutte sconfitte consecutive, la Pasta Reggia si affida al talento offensivo del dominicano Sosa, ex Sassari, regista dalle spiccate doti di attaccante sia in palleggio che al tiro dalla lunga distanza. Il play bianconero viaggia a una media di 19 punti e 6,5 assist a partita, formando con il centrone Watt un’interessantissima coppia, a volte un rebus per gli avversari.

Pericolosità in attacco e talento di cui sono dotati anche gli esterni Daniele Cinciarini, ex biancoverde e realizzatore nato, Gaddefors, ala piccola svedese anche lui ex Sidigas, Jackson, play/guardia con passaporto maltese e l’ala Bostic, americano di Columbus con medie non certo da stropicciarsi gli occhi in questo scorcio di campionato.

Completano il roster l’atletica e completa ala della West Virginia Putney, il polaccone Czyz, ala grande grintosa e di sostanza, gli italiani Giuri, affidabile supporto in cabina di regia, Metreveli e Cefarelli, utili cambi sotto le plance.

Appuntamento domani sera alle ore 20.45 sugli schermi Sky.

Spettacolo assicurato, con una Sidigas pronta a regalare un’altra vittoria, dopo quella schiacciante contro Capo d’Orlando, ai propri tifosi che accorreranno in massa al PalaMaggiò di Castel Morrone.

 

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy