Sidigas, Sacripanti: “Vittoria che ci carica al meglio per il match col Bakken Bears”

Sidigas, Sacripanti: “Vittoria che ci carica al meglio per il match col Bakken Bears”

Il coach biancoverde mette in guardia dalla sfida di mercoledì: “Avversari che possono crearci problemi con la loro intensità”

di Davide Baselice, @davidebaselice

E’ ottimista coach Stefano Sacripanti al termine della partita comodamente contro la Vuelle Pesaro. Il successo dei marchigiani incude fiducia alla sua squadra in vista dell’appuntamento di mercoledì in Danimarca contro il Bakken Bears: “Siamo contenti perché abbiamo vinto senza particolari affanni. Sabato abbiamo fermato in allenamento sia Fesenko sia Lawal. Sulla gara faccio i complimenti a Pesaro per il primo quarto guidato da un Clarke pazzesco. La Vuelle è stata bene in campo attaccando Fesenko e dando palla in post basso a Braun. Il loro limite è stato nel non saper limitare offensivamente la nostra prova. Abbiamo ruotato tutti i giocatori ed il nostro pensiero fisso è la gara di mercoledì in Coppa.”

Sull’approccio soft lo spiega così: “Siamo stati leggeri a livello difensivo prendendo venticinque punti in otto minuti senza commettere falli. Sono bastate quattro- cinque situazioni di intensità per prendere le redini del gioco. Filloy è riuscito ad avere i suoi minuti dopo un periodo di inattività. Possiamo soltanto esser contenti.

Sul possibile rinforzo di mercato il tecnico prende tempo: “Alberani è tornato da qualche ora e dobbiamo capire se ci sarà la rotazione di Ndiaye: è un argomento che avremmo trattato dopo l’operazione di Hamady.”

Sull’appuntamento contro il Bakken Bears: “I danesi mettono grande pressione e giocano con grande energia fisica. Dovremmo essere bravi nel proseguire il lavoro svolto mercoledì. Servirà anche una eccellente precisione tecnico-tattica, fare i giusti passaggi nel muovere la palla. Hanno un atletismo raro che abbiamo affrontato raramente: mi ricordano un po’ Trento come taglia fisica e intensità. Per il Bakken sarà la partita della vita.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy