Sidigas Scandone, un immobilismo che preoccupa: 4 giocatori in attesa di De Cesare

Sidigas Scandone, un immobilismo che preoccupa: 4 giocatori in attesa di De Cesare

La Sidigas Scandone Avellino è l’unica squadra del campionato italiano a non aver ancora ufficializzato uno dei sei stranieri che comporranno il roster 2018-2019.

di Redazione Sport Avellino

La Victoria Libertas Pesaro è lieta di annunciare l’arrivo di Mockevicius, e così la Sidigas Scandone Avellino è l’unica squadra del campionato italiano a non aver ancora ufficializzato uno dei sei stranieri che comporranno il roster 2018-2019. C’è chi si accinge a terminare il roster e chi l’ha già terminato, la Sidigas è attendista, perché stando alle parole di Alberani, i prezzi sono eccessivi e tutti gli obiettivi sono ancora sul mercato.

Intanto tutti i nomi accostati alla Sidigas uno ad uno si stanno via via accasando altrove, per ultimo, purtroppo per i tifosi biancoverdi, il passaggio di Joe Ragland allo Zenit San Pietroburgo. Stando alle voci la Sidigas dovrebbe essere in possesso di 3 se non addirittura 4 firme di coloured stranieri (Ndiaye, Green, Sykes e Jones), ma lo spettro delle mancate ufficializzazioni delle stesse aleggia e qualcuno di essi (Sykes) si sarebbe stufato di aspettare e starebbe vagliando ipotesi alternative al biancoverde irpino. Col prolungamento del contratto del DS Alberani si era parlato anche di allargamento delle proprie funzioni, ma a questo punto non tali da consentirgli il potere e la celerità di firma dei contratti dei giocatori. Ormai non è una novità in casa Sidigas questo modus operandi, sebbene anche nell’anno 0 del progetto tecnico Alberani-Sacripanti al 26 luglio c’erano già state delle firme, quindi che almeno si spieghi alla piazza il perché di questo immobilismo a meno di un mese dal raduno, quali sono gli obiettivi, se c’è stato un ridimensionamento del budget oppure se si sta aspettando di piazzare il colpo da 90. Sidigas se ci sei batti un colpo!

di Massimiliano Zappella

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy