Tabù Vanoli Cremona per una Sidigas che sfida lo spauracchio Johnson-Odom

Tabù Vanoli Cremona per una Sidigas che sfida lo spauracchio Johnson-Odom

Lombardi sempre vincenti nei precedenti stagionali contro i biancoverdi

di Davide Baselice, @davidebaselice

Pronunciare quest’anno il nome della Vanoli Cremona non evoca di certo bei ricordi per la Sidigas Avellino che in passato mai si era presentata alla sfida contro i lombardi sotto di 2-0 nei precedenti stagionali. In campionato lo scorso 10 dicembre la pattuglia di coach Meo Sacchetti si è imposta sulla Scandone per 86-73 guidata dai 20 punti di Darius Johnson – Odom che domani sarà regolarmente sul parquet del PaladelMauro grazie all’annullamento della squalifica di due turni.  Meno di due mesi fa i gialloblu hanno bissato il successo del match di andata contro gli irpini al Mandela Forum di Firenze imponendosi per 89-82 dopo un tempo supplementare. Questa volta a far male ad Avellino (Rich 30 punti) è stato l’ex Drake Diener con 19 punti seguito dai 18 del solito Johnson-Odom.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy