Un altro pezzo di storia della Scandone si ritira: Omar Thomas

Un altro pezzo di storia della Scandone si ritira: Omar Thomas

Futuro da dirigente in un College statunitense per l’Mvp del campionato 2010-2011

Un altro pezzo di storia della Scandone Avellino dice basta con la pallacanestro giocata dopo Devin Smith. Si tratta di Omar Abdul Thomas, ala americana  classe 1982 vista con la canotta biancoverde nella stagione 2010-2011. Il giocatore ha disputato l’ultima stagione tra la Vanoli Cremona (tagliato dopo sei partite) ed il Libano.  In Italia ha indossato le canotte di Rimini, Rieti, Brindisi, Avellino, Sassari, Ferentino e Cremona.

Con la squadra irpina è stato protagonista del quarto posto ottenuto nella regular season 2010-2011 vincendo il premio di Mvp del campionato (18 punti e 6,2 rimbalzi di media), il primo in assoluto per un cestista della Scandone (James Nunnally lo ha vinto nel 2015-16).

Omar Thomas dal prossimo anno ricoprirà un ruolo dirigenziale per la Southern Missisipi University.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy